Finanziamenti pubblici per la discarica del Brianco previsti dal Recovery Plan della Regione Piemonte

Salussola – Finanziamenti pubblici per la discarica del Brianco previsti dal Recovery Plan della Regione Piemonte. “ Next Generation Piemonte ” è il documento approvato durante l’ultima riunione della Giunta Regionale del Piemonte che contiene più di 1200 progetti dal valore complessivo di 27 miliardi di euro. Il documento raggruppa, per capitoli, le indicazioni pervenute da enti pubblici e privati, del territorio Piemontese, dei quali si chiederà al Governo l’inserimento nel piano nazionale di ripresa e resilienza, il cosiddetto Recovery Plan. Tra i tanti progetti ai quali la Regione Piemonte richiederà il finanziamento dello Stato e che riguardano il Comune di Salussola, ci sono la soppressione dei passaggi a livello sulla ferrovia Biella-Santhià, l’innesto alla rete dell’alta velocità ferroviaria Torino – Milano dal sito di Brianco, un finanziamento per la nostra scuola dell’infanzia e la discarica di cemento amianto da costruirsi al Brianco. Scrive il presidente Alberto Cirio sul sito web della Regione Piemonte.

Giovedì 8 aprile presenteremo al premier Mario Draghi questo documento, che definisce le linee d’indirizzo per lo sviluppo del Piemonte nei prossimi 10 anni – ha dichiarato il presidente della Regione, Alberto Cirio, al termine della seduta -. Siamo orgogliosi di dire che è il contributo del Piemonte, e non della Regione Piemonte, perché dà voce a tutte le esigenze di crescita che ci sono pervenute dal territorio durante l’intenso calendario d’incontri che, nelle scorse settimane, ci ha visto andare in tutte le province per ascoltare gli enti locali, le categorie economiche, produttive e sociali, i nostri giovani, che sono i veri proprietari del futuro. Quante volte leggendo un bando europeo ci si è chiesti chi lo avesse scritto, perché troppo distante dalla realtà, noi abbiamo voluto evitare questo scollamento andando prima sul territorio per raccogliere le esigenze reali da chi il territorio lo vive tutti i giorni ”.

Indichiamo che la discarica del Brianco, attualmente, non ha un’autorizzazione. La richiesta di finanziamento è pari a 2 milioni di euro di soldi pubblici. La proponente è una ditta privata, e anche di altra regione.

 

 6 aprile 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: