Si parla di discarica e di conferenza dei servizi in questo comunicato stampa del sindaco Manuela Chioda

archivio

Salussola – Si parla di discarica e di conferenza dei servizi in questo comunicato stampa del sindaco Manuela Chioda. Abbiamo ricevuto e gentilmente pubblichiamo. La Conferenza dei Servizi si svolgerà venerdì 28 maggio 2021, presso la sede della provincia di Biella, e come appreso dal seguente comunicato, il sindaco si presenterà per esporre quanto qui di seguito.

Siamo alle porte della Conferenza dei Servizi per l’assenso o il diniego all’impianto di stoccaggio di materiale contenente cemento amianto, proposto da Acqua e Sole in località Brianco.
Tanto lavoro è stato fatto da parte di tutti, Amministrazione, Comitato Ambiente è futuro, Consorzio Riso DOP di Baraggia, aziende del territorio, giovani e tanti cittadini che ci hanno contattato esponendo le loro idee e manifestando il loro aiuto.
Percepisco una preoccupazione sempre maggiore da parte di persone che seguono la vicenda e sarò lì, in conferenza dei servizi, a portare la voce di tutti perché questo è il mio ruolo ed il mio compito.
Proprio per questo voglio rendervi partecipi e raccontarvi cosa andrò a dire, fermo restando che chi ha potere di decisioni in questo caso è la Provincia, perché è così che dice la legge.
Nell’ambito di questo procedimento il Comune di Salussola si esprimerà con parere assolutamente negativo, nei riguardi del progetto proposto.
Inoltre, voglio che a Salussola sia tutelata la salute dei cittadini, e chiederò all’organo tecnico quali sono le sue considerazioni in questo senso.
Ricordo che ASL ed ARPA sono Enti Pubblici di controllo che hanno anche il compito di tutelare la salute delle persone e dell’ambiente, sono inoltre Enti che fanno parte dell’organo tecnico provinciale per la valutazione del progetto e hanno partecipato all’istruttoria fin dall’inizio della stessa. Loro hanno l’obbligo e la competenza tecnica, in quanto Enti pubblici, di valutare e verificare tecnicamente che il progetto proposto rispetti tutte le normative previste dalla legge.
In questo contesto, premettendo una decisa contrarietà verso questa istanza, il Comune non intende entrare nel merito della valutazione di questi aspetti, per evitare ogni forma di avallo al progetto, e, scongiurare l’esposizione dell’ente a richieste risarcitorie, che inevitabilmente verrebbero avanzate se inopportune o non supportate da argomentazioni pertinenti.

La deliberazione del Consiglio Comunale di Salussola, n° 4 del 4/03/2020, ha ritenuto che il progetto in oggetto sia in contrasto con i Piani Sovraordinati, tra cui il Piano Paesaggistico Regionale.
Tuttavia, tale verifica di coerenza tra il progetto proposto e il Piano Paesaggistico Regionale è da effettuarsi in sede di conferenza dei servizi secondo le modalità previste dal Regolamento attuativo del P.P.R., in ogni caso tale coerenza deve essere valutata dall’amministrazione competente al rilascio dell’autorizzazione, cioè la Provincia.
Mi farò portavoce delle osservazioni inviate nei giorni scorsi da parte di aziende del territorio, in particolare, la Tenuta “Castello” e il Consorzio del riso DOP di Baraggia, affinché tali osservazioni vengano valutate secondo le disposizioni di legge a loro tutela.
Per quanto riguarda la valutazione delle distanze con le abitazioni chiederò all’organo tecnico la verifica e il rispetto della normativa vigente.
Insieme a questo è di fondamentale importanza la tutela delle attività agricole e soprattutto risicole, in un territorio speciale dove è inserita la D.O.P. per il riso di alto pregio unica in Italia.
Trovo inappropriato e inopportuno il progetto, che prevede sottrazione di suolo agricolo del paese, arrecando danno non solo alle aziende del territorio, ma anche al rilancio turistico.
Ringrazio tutti per l’impegno e l’aiuto in questo momento particolare, che la comunità sta vivendo e rassicuro che sarà fatto tutto il possibile per ostacolare questo progetto.
Saranno esposte tutte queste problematiche all’organo tecnico provinciale e la Provincia ne dovrà tenere conto “.

Il sindaco di Salussola Manuela Chioda

 

29 maggio 2021 – redazionale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: