Ferrovia Biella Santhià: Addio al terzo binario della stazione di Salussola

 

Salussola – Ferrovia Biella Santhià: Addio al terzo binario della stazione di Salussola. Quello che ancora rimaneva del terzo binario della stazione di Salussola, tra sabato 5 e domenica 6 giugno, é stato smantellato definitivamente. Dopo lo smantellamento del binario, da scambio a scambio, inseme al tronchino di testa, avvenuti nei mesi scorsi per fare spazio ai plinti dell’elettrificazione, era rimasto solamente il tratto che attraversava il passaggio a livello, ma ora non c’è più nemmeno quello. La storia del terzo binario va a collocarsi con l’ammodernamento della linea, che la società concessionaria Strada Ferrata di Biella intraprese fin dal 1923, e con l’aumento del traffico merci. Il terzo binario, insieme al tronchetto e al piano di carico, erano usati solamente per il carico e lo scarico delle merci del vicino opificio dei Rubin Pedrazzo, del consorzio agrario, allora detto ammasso, e di qualche manifattura dei dintorni. Oltre al binario si eresse anche un secondo serbatoio dell’acqua, anche questo datato 1924, che fa ancora bella e slanciante figura nell’area della stazione di Salussola. Nel 1979 quando vennero sostituite le rotaie da 37 a 50 kg/ml, quelle del terzo binario rimasero originali, perché usato sporadicamente per lo stazionamento di qualche carro merci.

 

9 giugno 2021 – redazione@salussolanews.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: