Opere edili per l’ampliamento di video sorveglianza sul territorio assegnate alla ditta M.F. Scavi di Cavaglià

videosorveglianze

Salussola – Opere edili per l’ampliamento di video sorveglianza sul territorio assegnate alla ditta M.F. Scavi di Cavaglià. Prende il via, con il progetto dell’ing. Bodo Antonello, l’ampliamento del servizio di video sorveglianza sul territorio comunale. Dopo la frazione di Arro, il Comune di Salussola ha predisposto, con un cofinanziamento statale, l’ampliamento della video sorveglianza, che vedrà la copertura di Vigellio, Bastìa, Prelle e San Secondo e parzialmente di Salussola capoluogo. I lavori delle predisposizioni edili, sono state affidate alla ditta M.F. Scavi di Macchieraldo geometra Fabio di Cavaglià. Il progetto ha come finalità la realizzazione di un sistema di videosorveglianza di sicurezza urbana e rilievo delle targhe dei veicoli in transito, in qualsiasi condizione di luce, nelle strade pubbliche come Via Biella ovvero la S.P. 143 Vercellese all’altezza del civico 28; Via Dante Alighieri ovvero la S.P. 312 Salussola-Verrone – piazzale stabilimento Fiat Auto – Cascina Montruccone; Via Moscona all’altezza della cascina Moscona; Via Massazza ovvero la S.P. 320 Salussola-Massazza all’altezza della cascina Falciano; Via Zimone ovvero S.P. 415 Salussola-Zimone all’incrocio con la via Prelle; Via San Secondo Martire ovvero ex S.P. 417 Salussola-Dorzano all’incrocio con la via Roppolo; e Via Martiri della Libertà ovvero S.P. 143 Vercellese all’incrocio con la via San Secondo Martire.


22 giugno 2023 – redazione@salussolanews.it

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

di Claudio Circolari; Blogger e Storico locale, Fotografo Amatoriale; Collaboratore Parrocchiale; Volontario Sociale: Tutto a titolo gratuito, senza scopi di lucro, ma solo per fini sociali