Proverbi e Detti del Giorno. ” A la Candlera, ch’a pieuva o ch’a fiòca da l’invern i soma fòra ” sarà così o ” A la Candlera da l’invern i soma pì andintra che fora “

2 febbraio A la Candlera, ch’a pieuva o ch’a fiòca da l’invern i soma fòra ” sarà così o ” A la Candlera da l’invern i soma pì andintra che fora ” (Alla Candelora, che piova e che nevichi dall’inverno siamo fuori o Alla Candelora dall’ inverno siamo più dentro che fuori). La stagione ci ha portati al giorno della Candelora, il giorno che i nostri avi indicavano come il di ‘d marca, cioè il giorno in cui si capiva se la stagione fredda era prossima alla fine, oppure si sarebbe prolungata ancora di qualche settimana. Per questo, che intorno al giorno della Candelora sono nati tanti proverbi, alle volte contradditori tra di loro. Se a la Candlera a l’é ciàira, l’invern a s’anviàira; se l’é scura, l’invern a fa pì nen paura” ( se la Candelora è chiara, l’inverno si ravviva; se è scura, l’inverno non fa più paura).


2 febbraio 2024 – redazionale

SalussolaNews informa i Salussolesi dall'anno 2000

SOSTIENI SalussolaNews anche nel 2024